IC IRIS

Saluti dalla Dirigente Scolastica

Print Friendly, PDF & Email

 Gentili Docenti, Genitori, Alunni e Personale tutto, 

l’anno scolastico appena concluso ci lascia un bagaglio di esperienze ed emozioni che è difficile racchiudere in poche righe, ma che, in qualche modo, ognuno di noi si porterà dentro nella consapevolezza che, sebbene il vuoto che lascia la frequentazione quotidiana delle aule non può essere compensato, può però essere alleggerito con la volontà e la forza di “esserci a distanza”. Questi mesi ci hanno insegnato che quelle che, inizialmente, sono sembrate limitazioni alla nostra libertà, pian piano, si sono trasformate in occasioni di crescita. Insieme abbiamo generato una spinta collettiva per andare avanti con senso di responsabilità ed attitudine ad essere propositivi, collaborativi e costruttivi, continuando a mantenere viva la nostra “comunità” e saldo il nostro senso di appartenenza ad una realtà che non permetteremo a niente e a nessuno di portarci via, la realtà della nostra scuola. Insieme abbiamo cambiato le nostre abitudini, abbiamo adottato nuove misure e strategie per affrontare al meglio la sospensione delle attività didattiche in presenza, abbiamo vissuto una scuola che lavora da remoto ma è attenta ai bisogni formativi degli alunni. Nonostante evidenti difficoltà di cui abbiamo tenuto conto (organizzazione familiare, problemi di connessione, indisponibilità di dispositivi idonei, sovraccarico di materiali in rete, ecc.), grazie al reciproco aiuto tra alunni, docenti e famiglie, questa nuova esperienza di didattica a distanza ci ha permesso di scoprire una nuova dimensione educativa da cui abbiamo provato a trarre il meglio per superare questo momento di difficoltà e per affrontare il futuro. 

Ringrazio, pertanto, tutti i docenti che hanno dato un valido contributo nella sperimentazione di nuove metodologie didattiche multimediali con professionalità, costanza e disponibilità, dall’Infanzia alla Secondaria hanno tutti cercato di mantenere vivo il dialogo didattico-educativo per non interrompere il percorso avviato; tutti i genitori, che si sono resi disponibili ad un confronto diretto e ad una interazione costante con il Dirigente e con i Docenti tutti , mettendo in luce eventuali problematiche e condividendo le esigenze dei ragazzi e, in particolar modo, i Rappresentanti dei Genitori che spesso sono stati un importante ponte di connessione…. con chi non aveva molta familiarità con la connettività; tutto il Personale, sempre disponibile ad intervenire nei momenti di necessità e non, aprendo i plessi anche solo per dare aria e vita ad una scuola vuota. 

Infine il mio grazie più sentito, però, va a tutti gli alunni che non sono venuti meno ai loro doveri, che hanno ricambiato la fiducia richiesta e che sono stati e continuano ad essere il motore che alimenta il nostro lavoro; a coloro che saranno ancora dei “nostri” dico che abbiamo l’incertezza sul se e come potremo riavviare l’anno scolastico, ma vi assicuro che faremo di tutto per renderlo il più normale possibile, sempre in sicurezza per tutti noi. 

Un augurio particolare va a tutti coloro che, il prossimo anno, cominceranno un nuovo ciclo di studi, affinché lo possano affrontare nella consapevolezza che “l’importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L’importante è quello che provi mentre corri”. Durante le presentazioni degli elaborati vi ho visti determinati, preparati, responsabili e maturi ………..non perdete mai di vista ciò che siete nel vostro animo. Vi ho ammirato perché voi, come tutti gli altri studenti, dai più piccoli, “non avete mollato” e dovete continuare a non mollare. 

Con la certezza che mai si finisce di imparare e di studiare, io stessa quest’anno ho imparato tanto, invio a tutti voi un abbraccio virtuale con la consapevolezza che ci vedremo presto.

Il Dirigente Scolastico 

Prof.ssa Caterina Mangiaracina