IC IRIS

In evidenza

22 Maggio 2019 ALLE FAMIGLIE – CALENDARIO SCOLASTICO 2019/2020

· L’inizio delle lezioni e delle attività didattiche è fissato al 16 settembre 2019 e
termina:
· il 10 giugno 2020 per la scuola primaria e secondaria
· il 30 giugno 2020 per la scuola dell’infanzia
L’attività didattica viene sospesa nei seguenti periodi:
· tutte le domeniche
· il 1° novembre 2019 (festa di tutti i Santi)
· il 2 novembre 2019 (delibera del Consiglio di Istituto)
· l’8 dicembre 2019 (Immacolata Concezione)
· il 23 dicembre 2019 (delibera del Consiglio di Istituto)
· dal 24 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020 vacanze di Natale
· dal 09 al 14 aprile 2020 Vacanze di Pasqua
· il 25 aprile 2020 (festa della Liberazione)
· il 1° maggio 2020 (festa del lavoro)
· il 2 maggio 2020 (delibera del Consiglio di Istituto)
· il 1° giugno 2020 (delibera del Consiglio di Istituto)
· il 2 giugno 2020 (festa nazionale della Repubblica)
· Santo Patrono (Scuole di Pienza).
Gli Uffici rimarranno chiusi : 2 novembre – 24 e 31 dicembre 2019 – 11 aprile – 2 maggio – 1°
giugno – 14 agosto e tutti i sabato di luglio e di agosto 2020.

Ultimi articoli

29 Gennaio 2020 Attività di Orientamento

Il giorno 3 dicembre gli alunni della classe 3^ sez. A e il giorno 4 dicembre gli alunni della classe 3^ sez. B e C della  “Scuola Media Pascoli”, accompagnati dai docenti della classe, si sono recati in visita c/o la sede del Consorzio del “Vino Nobile” d Montepulciano.

L’attività organizza dalla F. S. O. ha avuto come scopo quello di dare utili informazioni e preziosi suggerimenti per orientare gli alunni ad una scelta più consapevole per la continuazione degli studi.

La scelta della scuola superiore è sicuramente un momento importante perché permette all’alunno di iniziare a pianificare le sue scelte future.

Giunti sul posto gli alunni sono stati accolti dalla Sig.na Giulia che, nella “Sala Consiliare” ha illustrato con chiarezza, sia l’attività che il “Consorzio” svolge attualmente, sia le figure lavorative del territorio legate ad un settore fortemente in crescita  nell’economia del paese come quella del vino.

Gli alunni si sono mostrati interessati  e Giulia ha soddisfatto con competenza e chiarezza le loro numerose  curiosità.

La spiegazione è continuata nell’ Enoliteca consortile, splendido locale ricco non solo di storia.    Un pavimento di cristallo consente infatti di ammirare i ritrovamenti archeologici situati nel sottosuolo,  ma anche di oltre 100 etichette di vini  da degustare ogni giorno e che rappresentano  i produttori consociati del Vino Nobile, DOC e DOCG.

Terminata la visita gli alunni, soddisfatti, sono rientrati a scuola.

F.S.O Prof.ssa Tiradritti

ATTIVITA’ DI ORIENTAMENTO

Aria nuova per l’orientamento delle classi quinte della Scuola Elementare di Montepulciano e Sant’Albino, che ha avuto come fine quello di sostenere l’importanza della continuità dei processi educativi sottolineando la rilevanza dei momenti di passaggio da una scuola all’altra.

L’obiettivo dell’attività è quello di aiutare i ragazzi a conoscere più approfonditamente il percorso che a breve intraprenderanno nel nuovo ordine scolastico.

Questo anno per la prima volta, infatti, gli alunni della classe 5^ sez. A e B di Montepulciano e la 5^ di Sant’Albino, in giorni diversi, hanno trascorso un’intera mattinata c/o la Scuola Media Pascoli per assistere alle lezioni come veri e propri studenti.

All’ora stabilita i piccoli scolari sono giunti alla Scuola Media e, dopo una breve visita dell’Istituto, sono stati inseriti a piccoli gruppi nelle classi prime. Qui hanno assistito alle lezioni insieme ai nuovi compagni, svolto attività con il gruppo classe e ascoltato le spiegazioni dei docenti che, rispettando l’orario in vigore, si sono alternati i nella classe.

La mattinata è trascorsa molto positivamente e alle ore 13.20 al suono della campanella, quando è terminata la lezione, gli alunni delle classi quinte sono stati spostati nell’aula della LIM dove, insieme alle maestre che li hanno accompagnati e al docente della scuola media, hanno dato voce alle loro impressioni.

Tutti sono stati entusiasti della mattinata chiedendo di ripeterla quanto prima.

Alle 13.40 anche per loro si è conclusa la giornata e sono, quindi, rientrati a casa.

Un ringraziamento particolare è rivolto ai docenti delle Scuola Elementare che hanno accettato il progetto, assistendo i propri alunni e ai docenti della classe 1^ A-B-C-D della Scuola Media che hanno curato e preparato in maniera splendida le attività svolte nella mattinata. Solo grazie ad una reale collaborazione si possono ottenere risultati positivi.

F.S. O.  prof.ssa Carla Tiradritti